Posts Tagged ‘San Francisco’

Logo FacebookNovità in casa Facebook: secondo quando riportato dal Bits Blog del NY Times, dal prossimo mese gli utenti del social network potranno condividere i dati sulla loro posizione geografica.
Il nuovo servizio dovrebbe essere lanciato alla fine di Aprile, in occasione della F8, la conferenza annuale degli sviluppatori Facebook che si tiene a San Francisco.
Le rivelazioni provengono da diverse persone coinvolte nel progetto e che hanno chiesto di restare anonime.

Già lo scorso novembre Facebook aveva aggiornato le proprie norme della privacy, anticipando in qualche modo la possibilità di introduzione di un servizio simile. Una direttiva affermava:

“Quando condividi con altre persone la posizione in cui ti trovi o aggiungi una posizione geografica a qualcosa che pubblichi, trattiamo tali informazioni come qualsiasi altro contenuto da te pubblicato (ad esempio, tali informazioni sono soggette alle tue impostazioni sulla privacy).
Se offriamo servizi che supportano questo tipo di strumenti per la condivisione della posizione, ti verrà offerta la possibilità di confermare o meno la tua accettazione.”

La portavoce di Facebook, Meredith Chin, ha dichiarato in una email della scorsa settimana che la società non è pronta a parlare di un servizio legato alla localizzazione degli utenti, ma ha dato a intendere che gli sviluppatori sono comunque al lavoro nella sperimentazione di nuove applicazioni.

Secondo le fonti, il nuovo servizio di localizzazione si muoverà su due livelli; uno sarà quello della semplice condivisione di informazioni sulla propria posizione geografica; l’altro sarà quello degli strumenti che gli sviluppatori di applicazioni Facebook potranno utilizzare per creare i propri servizi basati sulla localizzazione e che verranno successivamente offerti agli utenti del social network.

Facebook starebbe studiando come introdurre i dati sulla localizzazione evitando reclami per violazione della privacy o feedback negativi così com’è già successo in passato nel momento in cui sono state introdotte nuove features sulla piattaforma.

Sempre secondo i ben informati a Facebook non interesse porsi in competizione con le piccole società che si occupano di servizi di localizzazione (come Foursquare, Gowalla e Loopt Loopt). A Facebook interesserebbe il testa a testa con Google nella battaglia per lo small business advertising. Staremo a vedere come si evolverà questo scontro tra titani!

Intanto forti dubbi sulla possibilità che Facebook riesca a introdurre il nuovo servizio senza dar fastidio agli utenti, si profila uno scenario di nuove polemiche. D’altronde anche l’aggiornamento delle direttive sulla privacy dello scorso novembre non è stato indolore.

Annunci

Endgadget.com ha diffuso le prime foto dell’evento Apple.

Steve Jobs ha cominciato il suo discorso e continua a tenere l’audience in sospeso.

AGGIORNAMENTI:

ore 19.11

LE TAVOLE DELLA LEGGE? Steve Jobs colpisce ancora!

ore 19.12

Il tablet si chiama iPad

Tra le caratteristiche:

– lo scrolling sarebbe molto leggero (Steve Jobs continua a descrivere l’iPad con vari numeri da prestigiatore 🙂  );

– al momento non ci sono particolari novità, probabilmente dovranno essere ancora annunciate;

– il design dell’oggetto passa in secondo piano;

– apparentemente più ingombrante del Kindle.